Conti e rapporti "dormienti"

Comunicazione ai sensi dell'art.1, legge n.266/2005 - D.M. 22 giugno 2007, n.116

Gentili Clienti,
La legge 23 dicembre 2005 n. 266 ha costituito un apposito fondo volto ad indennizzare i risparmiatori che hanno subito danni da investimenti sul mercato finanziario, alimentato anche con l'importo dei conti correnti e dei rapporti bancari definiti come dormienti, in relazione ai quali non sia stata effettuata alcuna operazione o movimentazione ad iniziativa del titolare del rapporto o di terzi da questo delegati, per il periodo di tempo di 10 anni decorrenti dalla data di libera disponibilità delle somme e degli strumenti finanziari.

Pertanto Vi informiamo che, a norma del D.M. 2 giugno 2007, n. 116, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 02 Agosto 2007, contenente il regolamento previsto dalla suddetta normativa, una volta verificatosi il predetto periodo di "dormienza" provvederemo ad inviare apposita raccomandata a/r ai titolari dei rapporti nominativi all'ultimo indirizzo comunicato, con l'invito ad impartire disposizioni entro il termine di 180 giorni dalla data di ricezione di tale comunicazione, e l'avviso che, decorso il predetto termine, il rapporto verrà estinto e le relative somme e valori saranno devolute al Fondo di cui all'art. 1, comma 343, legge n. 266/2005.

Avvisiamo inoltre che presso le Filiali di pertinenza sono pubblicati gli elenchi dei rapporti di deposito al portatore relativamente ai quali non risultano effettuate operazioni o movimentazioni per il suddetto periodo di tempo di 10 anni.

Invitiamo pertanto i titolari pro tempore di depositi al portatore ricadenti nella ipotesi di "dormienza" prevista dalla normativa a contattare le ns. filiali di pertinenza dei rapporti, al fine di impartire disposizioni

Filo diretto Consap-Conti dormienti

Si rende noto che, a far data dal 14 giugno 2010, la CONSAP s.p.a. - società interamente partecipata dal Mef alla quale è stata affidata la gestione delle richieste di rimborso di somme affluite al Fondo "rapporti dormienti" (articolo 1 della legge 23 dicembre 2005, n. 266) - gestisce i contatti telefonici con gli interessati attraverso la linea dedicata 06-85796444, attiva nei giorni feriali dal lunedì al giovedì nell'orario 9,00/17,00 ed il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13.00.

In particolare, Consap fornisce assistenza e indicazioni a quanti abbiano già inviato le domande di rimborso al Mef nonché a coloro che - consultando gli elenchi pubblicati sul sito www.tesoro.it o ricevendo direttamente informazioni dagli intermediari - risultino tra i titolari o gli aventi diritto di rapporti confluiti al citato Fondo.

E' in ogni caso possibile ottenere maggiori informazioni di carattere generale - oltre che sul sito del M.E.F. www.tesoro.it - anche sul sito www.consap.it nella sezione "rapporti dormienti".

Per ulteriori informazioni: Comunicato Stampa N°90 del 11 giugno 2010, Ministero dell'Economia e delle Finanze

Elenco dei rapporti dormienti

Libretti "al portatore":

Avvisi pubblicati dalle filiali relativi ai rapporti di deposito al portatore (ottobre 2014)

Archivio rapporti dormienti estinti comunicati al Ministero dell'Economia e delle Finanze:

Rapporti da estinguere al 31/12/2020 Rapporti da estinguere al 31/12/2019 Rapporti da estinguere al 31/12/2018 Rapporti da estinguere al 31/12/2017 Rapporti da estinguere al 31/12/2016 Rapporti da estinguere al 31/12/2015 Rapporti da estinguere al 31/12/2014 Rapporti da estinguere al 31/12/2013 Rapporti da estinguere al 31/12/2012 Rapporti da estinguere al 31/12/2011 Rapporti da estinguere al 31/12/2010 Rapporti da estinguere al 31/12/2009 Rapporti da estinguere al 31/12/2008 Rapporti da estinguere comunicati al M.E.F. nel 2008
Trasparenza